«
«

Un consiglio: individuato il modello che meglio risponde alle tue esigenze, verifica la tua taglia nella Tabella Taglie. Ti ricordiamo che i dati riportati sono indicativi e possono variare a seconda della conformazione fisica di chi le indossa. Se desideri avere maggiori dettagli oppure hai dubbi sul modello da acquistare, saremo lieti di aiutarti nella scelta. Chiamaci al numero 0781/469332 e specifica la tua altezza e il tuo peso: ti consiglieremo una muta adatta alle tue esigenze e potrai decidere con maggiore consapevolezza.

«

La garanzia SODDISFATTI O RIMBORSATI di 14 GIORNI di Tutto Pesca Mare, ti assicura la possibilità di restituire uno o più prodotti dello stesso ordine e di essere rimborsato sull'intera somma pagata grazie ai 14 giorni di diritto di recesso. Chiaramente per poter usufruire di tale garanzia il prodotto non dovrà essere mai stato utilizzato.

«

Sarà nostra cura evadere gli ordini prima possibile. La tempistica che trovate su ogni prodotto è chiaramente orientativa, per l'evasione di un ordine varia innanzi tutto in funzione della tipologia di pagamento prescelta, ed ovviamente in funzione della disponibilità a magazzino della merce ordinata. Qualora i tempi di consegna fossero diversi da quelli indicati al momento dell'acquisto, verrete immediatamente contattati tramite mail oppure tramite contatto telefonico.

«

Nel caso della pagamento con Carta di Credito , l'ultimo atto del tuo acquisto on line sarà la compilazione di un ulteriore modulo, nel quale inserire i dati relativi alla tua Carta. Le informazioni fornite saranno gestite in modo da garantire l'assoluta sicurezza della transazione. Con queste forme di pagamento, una volta completata questa procedura, avrai generato una proposta di acquisto che ti sarà confermata via posta elettronica, con l'assegnazione di uno specifico Numero identificativo che dovrai utilizzare in ogni ulteriore comunicazione con Tutto Pesca Mare di  L&M SRLS.

«

Potrai pagare in 5 modi diversi: Carta di credito tramite circuito interbancario; Paypal; Bonifico Bancario e in fine Contrassegno.

 Assistenza clienti:

Per assistenza clienti attinenti a situazione ordini e informazioni sui prodotti
Scrivici:
TEL.   0781/469332
Whatsapp +393347819608
Il servizio clienti è attivo dal lunedi al sabato dalle 8:30 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 20:00
 
SPEDIZIONE GRATUITA OLTRE 99.00€
zoom immagine
Apeks 1 Stadio DS4 DIN
Rivenditore autorizzato garanzia ufficiale 2 anni
Apeks
  Taglia/Colore Disponibilità
721.580 Disponibile
Prezzo listino: 288,00
Sconto: 35,00% - Risparmi: € 100,80
187,20
(IVA % inclusa)
187.2 EUR
Apeks 1 Stadio DS4 DIN
Apeks 1 Stadio DS4 DIN

La gamma di erogatori Apeks XTX ottimizza al massimo il concetto di erogatore moderno, offrendo alcune sofisticatezze decisamente funzionali, che migliorano la fruibilità del proprio apparecchio di respirazione per le immersioni subacquee.
La scelta preferita dai subacquei più esigenti, unico ed ineguagliabile nelle prestazioni.
Il primo stadio DS4 DIN a membrana garantisce alte prestazioni ed elevata affidabilità a qualunque profondità e pressione delle bombole.
I componenti interni di piccole dimensioni riducono gli attriti e sono protetti dall’ambiente esterno.
L’aria è uno dei migliori coibenti termici. Il sistema a Camera Secca, adottato sugli erogatori Apeks omologati per l’uso in acque fredde, si basa su questo fattore ed assicura la miglior protezione termica possibile. La meccanica dell’erogatore è totalmente isolata dall’ambiente esterno e mantiene la sua efficienza inalterata nel tempo.Garantisce alte prestazioni ed elevata affidabilità a qualunque profondità e pressione delle bombole.

SURPRESSIONE DELLA PRESSIONE INTERMEDIA - Primi stadi a camera secca
In un primo stadio tradizionale, l’incremento della pressione intermedia (MP) è uguale all’aumento della pressione ambiente (linea blu). Nell’utilizzo di primi stadi con effetto surpressione della pressione intermedia, si ha un incremento di MP (linea rossa) superiore a quello della pressione ambiente. Tale incremento compensa il maggior sforzo respiratorio richiesto dall’aumento di densità dell’aria respirata in profondità. 
Limite massimo Norme CE EN 250: 3,00 J/It

LAVORO RESPIRATORIO
Gli erogatori Apeks sono sottoposti a test su macchina ANSTI per simulare la respirazione in immersione.
L’apparecchiatura misura separatamente gli sforzi inspiratorio ed espiratorio al variare di profondità, pressione di alimentazione e temperatura dell’acqua. I risultati dei test vengono elaborati per valutare il Lavoro Totale del Ciclo Respiratorio (Work of Breathing).

PRIMO STADIO
A membrana
Finitura cromata satinata
4 uscite 3/8” UNF MP
1 uscita 7/16” UNF HP
Sistema APEKS a Camera Secca
Effetto Surpressione della Pressione Intermedia

Tuttopescamare La gamma di erogatori Apeks XTX ottimizza al massimo il concetto di erogatore moderno, offrendo alcune sofisticatezze decisamente funzionali, che migliorano la fruibilità del proprio apparecchio di respirazione per le immersioni subacquee. La scelta preferita dai subacquei più esigenti, unico ed ineguagliabile nelle prestazioni. Il primo stadio DS4 DIN a membrana garantisce alte prestazioni ed elevata affidabilità a qualunque profondità e pressione delle bombole. I componenti interni di piccole dimensioni riducono gli attriti e sono protetti dall’ambiente esterno. L’aria è uno dei migliori coibenti termici. Il sistema a Camera Secca, adottato sugli erogatori Apeks omologati per l’uso in acque fredde, si basa su questo fattore ed assicura la miglior protezione termica possibile. La meccanica dell’erogatore è totalmente isolata dall’ambiente esterno e mantiene la sua efficienza inalterata nel tempo.Garantisce alte prestazioni ed elevata affidabilità a qualunque profondità e pressione delle bombole. SURPRESSIONE DELLA PRESSIONE INTERMEDIA - Primi stadi a camera secca In un primo stadio tradizionale, l’incremento della pressione intermedia (MP) è uguale all’aumento della pressione ambiente (linea blu). Nell’utilizzo di primi stadi con effetto surpressione della pressione intermedia, si ha un incremento di MP (linea rossa) superiore a quello della pressione ambiente. Tale incremento compensa il maggior sforzo respiratorio richiesto dall’aumento di densità dell’aria respirata in profondità.  Limite massimo Norme CE EN 250: 3,00 J/It LAVORO RESPIRATORIO Gli erogatori Apeks sono sottoposti a test su macchina ANSTI per simulare la respirazione in immersione. L’apparecchiatura misura separatamente gli sforzi inspiratorio ed espiratorio al variare di profondità, pressione di alimentazione e temperatura dell’acqua. I risultati dei test vengono elaborati per valutare il Lavoro Totale del Ciclo Respiratorio (Work of Breathing). PRIMO STADIO A membrana Finitura cromata satinata 4 uscite 3/8” UNF MP 1 uscita 7/16” UNF HP Sistema APEKS a Camera Secca Effetto Surpressione della Pressione Intermedia