«
«

Un consiglio: individuato il modello che meglio risponde alle tue esigenze, verifica la tua taglia nella Tabella Taglie. Ti ricordiamo che i dati riportati sono indicativi e possono variare a seconda della conformazione fisica di chi le indossa. Se desideri avere maggiori dettagli oppure hai dubbi sul modello da acquistare, saremo lieti di aiutarti nella scelta. Chiamaci al numero 0781/469332 e specifica la tua altezza e il tuo peso: ti consiglieremo una muta adatta alle tue esigenze e potrai decidere con maggiore consapevolezza.

«

La garanzia SODDISFATTI O RIMBORSATI di 14 GIORNI di Tutto Pesca Mare, ti assicura la possibilità di restituire uno o più prodotti dello stesso ordine e di essere rimborsato sull'intera somma pagata grazie ai 14 giorni di diritto di recesso. Chiaramente per poter usufruire di tale garanzia il prodotto non dovrà essere mai stato utilizzato.

«

Sarà nostra cura evadere gli ordini prima possibile. La tempistica che trovate su ogni prodotto è chiaramente orientativa, per l'evasione di un ordine varia innanzi tutto in funzione della tipologia di pagamento prescelta, ed ovviamente in funzione della disponibilità a magazzino della merce ordinata. Qualora i tempi di consegna fossero diversi da quelli indicati al momento dell'acquisto, verrete immediatamente contattati tramite mail oppure tramite contatto telefonico.

«

Nel caso della pagamento con Carta di Credito , l'ultimo atto del tuo acquisto on line sarà la compilazione di un ulteriore modulo, nel quale inserire i dati relativi alla tua Carta. Le informazioni fornite saranno gestite in modo da garantire l'assoluta sicurezza della transazione. Con queste forme di pagamento, una volta completata questa procedura, avrai generato una proposta di acquisto che ti sarà confermata via posta elettronica, con l'assegnazione di uno specifico Numero identificativo che dovrai utilizzare in ogni ulteriore comunicazione con Tutto Pesca Mare di  L&M SRLS.

«

Potrai pagare in 5 modi diversi: Carta di credito tramite circuito interbancario; Paypal; Bonifico Bancario e in fine Contrassegno.

 Assistenza clienti:

Per assistenza clienti attinenti a situazione ordini e informazioni sui prodotti
Scrivici:
TEL.   0781/469332
Whatsapp +393347819608
Il servizio clienti è attivo dal lunedi al sabato dalle 8:30 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 20:00
 
SPEDIZIONE GRATUITA OLTRE 99.00€
Cressi Start Scuba Set
Rivenditore autorizzato garanzia ufficiale 2 anni
CRESSI SUB
ArticoloMisura o colore
Cressi Gav Start  
1-XS
1-XS Disponibile
2-S Disponibile
3-M Disponibile
4-L Disponibile
5-XL Disponibile
Cressi Minimanometro  
BAR
BAR Disponibile
PSI Disponibile
Cressi Ac2 Xs Compact Grigio  
INT
INT Disponibile
DIN 300 Disponibile
Prezzo listino: 749,80
Sconto: 40,00% - Risparmi: € 300,80
449,00
(IVA % inclusa)
449 EUR
kit: Cressi Start Scuba Set
Cressi Start Scuba Set

Cressi Gav Start:

Il Gav Cressi Start nasce espressamente dall’esigenza di offrire un jacket robustissimo e indistruttibile per resistere nel tempo all’uso particolarmente impegnativo cui viene sottoposto dal quotidiano lavoro nei diving, dal noleggio e dalle immersioni ricreative.
Per il materiale è stata dunque scelta un’abbinata tra quanto di più robusto il mercato possa offrire, Cordura da 500 e 1000 denari, con i quali è interamente confezionato il jacket.
La struttura è tradizionale, ma il sacco ha un volume maggiorato, per garantire una buona spinta di galleggiamento anche sulle taglie minori, venendo incontro in tal modo alla tipica abitudine dei principianti di sovrazavorrarsi.
Materiale: Cordura 500 e 1000 denari
2 ampie tasche portaoggetti con chiusura a velcro
Schienalino rigido imbottito
Fascione ventrale indipendente dal sacco
Cinghiaggio sternale
3 valvole di scarico aria
2 anelli portaccessori in tecnopolimero
2 anelli porta moschettone
indicazione taglia evidenziata sullo spallaccio
Spinta di galleggiamento:13.3 kg (XS), 14.3 kg (S), 15.3 kg (M), 17.3 kg (L), 20.4 kg (XL)

Cressi 1 Stadio ac2

1° stadio a pistone AC2
Si tratta di un primo stadio non bilanciato, con prestazioni talmente elevate da essere paragonabili a quelle di tanti ottimi modelli bilanciati.
Il minimo numero di componenti, il peso ridotto e gli ottimi materiali impiegati ne fanno il primo stadio Cressi più robusto e tetragono ai maltrattamenti, un vero e proprio “mulo” tra gli erogatori.
Un ingegnoso sistema a ghiera permette una facilissima e veloce regolazione esterna della pressione intermedia.

Caratteristiche tecniche 1°stadio a pistone AC2:

Pressione di alimentazione (attacco INT) 0-232 bar
Pressione di alimentazione (attacco DIN) 0-300 bar
Pressione di taratura 9.0-10 bar
Scala di regolazione taratura +/- 0.5 bar
Quantità d'aria erogata 2100 l/min (*)
Attacchi Alta pressione (HP) 1
Attacchi Bassa pressione (LP) 4

(*) Valori misurati all'uscita LP con secondo stadio connesso e pressione di 150 bar nelle bombole.

Cressi Secondo Stadio Xs Compact Nero

Il secondo stadio Cressi XS Compact utilizza la stessa cassa in tecnopolimeri del modello XS5, con l’unica differenza della calotta anteriore di colore rosa, studiato per erogatori da sub.
Tutta la meccanica è identica a quella del modello XS5 e consiste in un sistema d’erogazione downstream a valvola laterale (regolabile), semplice e affidabilissimo,aggiornata con la miglioria alla valvola di scarico introdotta con l' Ellipse Balanced

XS Compact:
Dimensioni compatte,peso contenutissimo,materiali altamente resistenti.
Pulsante morbido di grandi dimensioni
Sulla parte superiore del corpo è presente un deviatore di flusso che agisce sull’effetto Venturi, con funzione di dive/pre-dive.
Le prestazioni sono comunque elevate, anche se la taratura viene regolata in modo che lo sforzo inspiratorio sia leggermente maggiore rispetto all’XS5, per scongiurare ogni possibilità di autoerogazione quando viene utilizzato come erogatore di scorta.
La pressione di alimentazione può essere compresa tra 9 e 10 bar, adattandosi perfettamente a tutti i primi stadi Cressi.

Cressi Octopus Xs Compact:

L’Octopus Cressi XS Compact utilizza la stessa cassa in tecnopolimeri del modello XS5, con l’unica differenza della calotta anteriore di colore giallo, studiato per erogatori da sub.
Tutta la meccanica è identica a quella del modello XS5 e consiste in un sistema d’erogazione downstream a valvola laterale (regolabile), semplice e affidabilissimo,aggiornata con la miglioria alla valvola di scarico introdotta con l' Ellipse Balanced
Anche la frusta è dello stesso colore e ha una lunghezza maggiore (100 cm contro i 76 cm standard)
XS Compact
Dimensioni compatte,peso contenutissimo,materiali altamente resistenti.
Pulsante morbido di grandi dimensioni
Sulla parte superiore del corpo è presente un deviatore di flusso che agisce sull’effetto Venturi, con funzione di dive/pre-dive.
Le prestazioni sono comunque elevate, anche se la taratura viene regolata in modo che lo sforzo inspiratorio sia leggermente maggiore rispetto all’XS5, per scongiurare ogni possibilità di autoerogazione quando viene utilizzato come erogatore di scorta.
La pressione di alimentazione può essere compresa tra 9 e 10 bar, adattandosi perfettamente a tutti i primi stadi Cressi.

Cressi Minimanometro:

Il minimanometro Cressi è un manometro di piccole dimensioni e minimo peso, espressamente progettato per evitare sollecitazioni eccessive alla frusta HP di collegamento al primo stadio dell'erogatore durante le immersioni sub.
Lo strumento ha una cassa metallica realizzata in ottone cromato ed è pertanto estremamente robusto. Il vetro anteriore è realizzato in modo da fungere anche da valvola di sovrapressione. In caso di un aumento improvviso di pressione all'interno dello strumento, il vetro si alza leggermente, lasciando sfuggire l'eccesso di pressione.
Il quadrante luminescente è tarato fino a 350 bar nella versione metrica e 5000 psi in quella imperiale, con evidenziata in rosso la zona al di sotto dei 50 bar, in verde quella tra i 50 bar e i 200 bar e in azzurro quella oltre i 200 bar fino a fondo scala.
Lo strumento è alloggiato in una piccola console di forma moderna, realizzata in policarbonato e desmopan, due materiali che assicurano la protezione contro urti e graffi e che, al tempo stesso, sono molto leggeri.
Nella parte superiore del guscio protettivo è presente un'asola per fissare lo strumento al jacket, in modo che non ciondoli, con rischio di impigliarsi e di danneggiare l'ambiente.

Caratteristiche tecniche

•Materiale cassa: ottone cromato
•Fondo scala: 350 bar o 5000 psi
•Quadrante: luminescente con settori colorati
•Valvola di sovrapressione: incorporata
•Diametro strumento: 50 mm
•Altezza cassa: 14 mm
•Altezza totale strumento: 17 mm
•Diametro frusta: 11 mm

Tuttopescamare kit: Cressi Gav Start: Il Gav Cressi Start nasce espressamente dall’esigenza di offrire un jacket robustissimo e indistruttibile per resistere nel tempo all’uso particolarmente impegnativo cui viene sottoposto dal quotidiano lavoro nei diving, dal noleggio e dalle immersioni ricreative. Per il materiale è stata dunque scelta un’abbinata tra quanto di più robusto il mercato possa offrire, Cordura da 500 e 1000 denari, con i quali è interamente confezionato il jacket. La struttura è tradizionale, ma il sacco ha un volume maggiorato, per garantire una buona spinta di galleggiamento anche sulle taglie minori, venendo incontro in tal modo alla tipica abitudine dei principianti di sovrazavorrarsi. Materiale: Cordura 500 e 1000 denari 2 ampie tasche portaoggetti con chiusura a velcro Schienalino rigido imbottito Fascione ventrale indipendente dal sacco Cinghiaggio sternale 3 valvole di scarico aria 2 anelli portaccessori in tecnopolimero 2 anelli porta moschettone indicazione taglia evidenziata sullo spallaccio Spinta di galleggiamento:13.3 kg (XS), 14.3 kg (S), 15.3 kg (M), 17.3 kg (L), 20.4 kg (XL) Cressi 1 Stadio ac2 1° stadio a pistone AC2 Si tratta di un primo stadio non bilanciato, con prestazioni talmente elevate da essere paragonabili a quelle di tanti ottimi modelli bilanciati. Il minimo numero di componenti, il peso ridotto e gli ottimi materiali impiegati ne fanno il primo stadio Cressi più robusto e tetragono ai maltrattamenti, un vero e proprio “mulo” tra gli erogatori. Un ingegnoso sistema a ghiera permette una facilissima e veloce regolazione esterna della pressione intermedia. Caratteristiche tecniche 1°stadio a pistone AC2: Pressione di alimentazione (attacco INT) 0-232 bar Pressione di alimentazione (attacco DIN) 0-300 bar Pressione di taratura 9.0-10 bar Scala di regolazione taratura +/- 0.5 bar Quantità d'aria erogata 2100 l/min (*) Attacchi Alta pressione (HP) 1 Attacchi Bassa pressione (LP) 4 (*) Valori misurati all'uscita LP con secondo stadio connesso e pressione di 150 bar nelle bombole. Cressi Secondo Stadio Xs Compact Nero Il secondo stadio Cressi XS Compact utilizza la stessa cassa in tecnopolimeri del modello XS5, con l’unica differenza della calotta anteriore di colore rosa, studiato per erogatori da sub. Tutta la meccanica è identica a quella del modello XS5 e consiste in un sistema d’erogazione downstream a valvola laterale (regolabile), semplice e affidabilissimo,aggiornata con la miglioria alla valvola di scarico introdotta con l' Ellipse Balanced XS Compact: Dimensioni compatte,peso contenutissimo,materiali altamente resistenti. Pulsante morbido di grandi dimensioni Sulla parte superiore del corpo è presente un deviatore di flusso che agisce sull’effetto Venturi, con funzione di dive/pre-dive. Le prestazioni sono comunque elevate, anche se la taratura viene regolata in modo che lo sforzo inspiratorio sia leggermente maggiore rispetto all’XS5, per scongiurare ogni possibilità di autoerogazione quando viene utilizzato come erogatore di scorta. La pressione di alimentazione può essere compresa tra 9 e 10 bar, adattandosi perfettamente a tutti i primi stadi Cressi. Cressi Octopus Xs Compact: L’Octopus Cressi XS Compact utilizza la stessa cassa in tecnopolimeri del modello XS5, con l’unica differenza della calotta anteriore di colore giallo, studiato per erogatori da sub. Tutta la meccanica è identica a quella del modello XS5 e consiste in un sistema d’erogazione downstream a valvola laterale (regolabile), semplice e affidabilissimo,aggiornata con la miglioria alla valvola di scarico introdotta con l' Ellipse Balanced Anche la frusta è dello stesso colore e ha una lunghezza maggiore (100 cm contro i 76 cm standard) XS Compact Dimensioni compatte,peso contenutissimo,materiali altamente resistenti. Pulsante morbido di grandi dimensioni Sulla parte superiore del corpo è presente un deviatore di flusso che agisce sull’effetto Venturi, con funzione di dive/pre-dive. Le prestazioni sono comunque elevate, anche se la taratura viene regolata in modo che lo sforzo inspiratorio sia leggermente maggiore rispetto all’XS5, per scongiurare ogni possibilità di autoerogazione quando viene utilizzato come erogatore di scorta. La pressione di alimentazione può essere compresa tra 9 e 10 bar, adattandosi perfettamente a tutti i primi stadi Cressi. Cressi Minimanometro: Il minimanometro Cressi è un manometro di piccole dimensioni e minimo peso, espressamente progettato per evitare sollecitazioni eccessive alla frusta HP di collegamento al primo stadio dell'erogatore durante le immersioni sub. Lo strumento ha una cassa metallica realizzata in ottone cromato ed è pertanto estremamente robusto. Il vetro anteriore è realizzato in modo da fungere anche da valvola di sovrapressione. In caso di un aumento improvviso di pressione all'interno dello strumento, il vetro si alza leggermente, lasciando sfuggire l'eccesso di pressione. Il quadrante luminescente è tarato fino a 350 bar nella versione metrica e 5000 psi in quella imperiale, con evidenziata in rosso la zona al di sotto dei 50 bar, in verde quella tra i 50 bar e i 200 bar e in azzurro quella oltre i 200 bar fino a fondo scala. Lo strumento è alloggiato in una piccola console di forma moderna, realizzata in policarbonato e desmopan, due materiali che assicurano la protezione contro urti e graffi e che, al tempo stesso, sono molto leggeri. Nella parte superiore del guscio protettivo è presente un'asola per fissare lo strumento al jacket, in modo che non ciondoli, con rischio di impigliarsi e di danneggiare l'ambiente. Caratteristiche tecniche •Materiale cassa: ottone cromato •Fondo scala: 350 bar o 5000 psi •Quadrante: luminescente con settori colorati •Valvola di sovrapressione: incorporata •Diametro strumento: 50 mm •Altezza cassa: 14 mm •Altezza totale strumento: 17 mm •Diametro frusta: 11 mm